SIMPE

Dettaglio News
How to

Il ruolo fondamentale della vaccinazione e la trasmissione televisiva Report


Comunicato Stampa

 

«È gravissimo che una trasmissione televisiva che dovrebbe essere al servizio dei cittadini diffonda paure raccontando bugie, finendo così con il dare credito agli anti-vaccinisti». Così Giuseppe Mele, presidente di SIMPe (Società Italiana Medici Pediatri) e responsabile scientifico Sanità in-Formazione. «È incomprensibile – continua il presidente SIMPe - che ci si soffermi su potenziali reazioni avverse alle vaccinazioni, tutte scientificamente da dimostrare, e non sul ruolo fondamentale che il vaccino contro l’HPV gioca nella prevenzione di gravi forme tumorali che possono colpire sia donne che uomini». «Per questo, in un contesto che vede nel nostro Paese la recrudescenza di malattie come morbillo, difterite e pertosse - spiega Mele - insieme al provider ECM 2506 Sanità in-Formazione e Consulcesi Club abbiamo lanciato un corso FAD (Formazione a Distanza) per l’Educazione Continua in Medicina dal titolo: “Vaccinazioni: disuguaglianze nella prevenzione?”, con un focus proprio sul Papilloma Virus». «Soprattutto i medici – conclude Mele – devono essere adeguatamente formati per aiutare i genitori a non essere vittime di paure del tutto immotivate: il dilagare di tanta pericolosa disinformazione sui vaccini può davvero mettere a rischio la salute dei loro figli».

 





© SIMPE - Società Italiana Medici Pediatri • Via Properzio, 6 - 00193 Roma • C.F. 97764690588